In Anteprima il re-work di “Canzone” de Il Branco ad opera di Your Future Ex Husband

Leonardo Luciani, classe 1984 è un produttore, musicista, sound designer ex frontman di Your Future Ex Housband.
Leonardo: «Probabilmente la mia storia di produttore nasce nel momento in cui, rimasto senza una band, mi sono ritrovato delle cose in casa per registrare una demo, e visto che il tempo libero era aumentato volevo soddisfare alcune curiosità rimaste in sospeso, ad esempio capire una volta per tutte il “misterioso funzionamento del compressore”».

Negli ultimi cinque anni ha collaborato a diversi progetti, dalle perfomance audiovisive di Cane sulla Luna, la realizzazione di mixaggio e mastering del primo EP omonimo de Il Branco, alla collaborazione con i NONHOSONNO per la realizzazione del loro primo album, attualmente in fase di produzione.

Leonardo Luciani

Sempre dalle parole di Leonardo: «Ho scoperto poi che il manuale di un sintetizzatore può spaventare all’inizio, ma in realtà per me è più comprensibile della trama di Mulhollande Drive».
Leonardo per Il Branco è molto di più, prima di tutto per l’amicizia che c’è da sempre ma anche perché ha contribuito alla co-produzione artistica di “Non fate caso al sorriso”, ultimo album della band ternana prodotto da LDM.

Leonardo Luciani & Il Branco negli studi di LDM

Da questo magma dove tutti viviamo nasce il rework di Leonardo che proprio lui introduce e racconta così: «Nasce con lo spirito descritto nel ritornello: Chi scrive una canzone ha un sogno di santità, in particolare dei santi sono andato a simulare l’ubiquità spazio-temporale, perché il suono che ne risulta è frutto di una ipotetica collaborazione fra gli YFEH che sono stati, Il Branco che è, e il Leonardo Luciani che sarà».

Lunga vita a tutti loro.

> FACEBOOK

 

Share Button
Written By
More from ukizero

Arau: intervista sulla musica che verrà

“Arau” in lingua sarda indica l’atto della coltivazione, il nostro solco, la...
Read More

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.