Stiamo calmi o ci ammaliamo!

La mente umana e il corpo rispondono allo stress, una minaccia perfino per il nostro Dna

Questo è l’imperativo che tutti dovremmo ripetere ogni giorno. Infatti da recenti studi, si è appurato che un soggetto molto stressato rischia più malattie, ma soprattutto rischia di danneggiare in maniera “rilevabile” il proprio DNA.

La mente umana e il corpo rispondono allo stress; questo è uno stato di minaccia, si attiva così il sistema nervoso producendo adrenalina.

Si è visto che lo stress cronico porta danni al Dna. Come sappiamo tutti il Dna contiene il nostro codice genetico, quindi danneggiarlo porta conseguenze molto dannose, tra le malattie più diffuse: quelle neuropsichiatriche, aborti e addirittura  tumori!

 

Ma dico io, non dovremmo stressarci! Ma come è possibile? Ormai la calma è solo utopia, e questo in ogni campo! Siamo stressati dal lavoro, il nostro capo ci stressa, il telefono squilla, poi c’è il traffico, poi la fila alla posta, al supermercato e poi lo stress per trovare parcheggio… ma finalmente arriviamo a casa… casa dolce casa… e qui i figli che urlano, i vicini che sbraitano, la riunione di condominio… insomma, a casa si che ci si rilassa! Allora ti viene in mente il pensiero che forse staremmo bene su un isola deserta, dove non esistono soldi, pensieri logoranti, finanziaria, borse, Iva o i soliti scandali di Berlusconi! Infatti il segreto è tutto lì: sono i pensieri positivi, una serenità, anche ricercata attraverso un percorso personale, a consegnarci una perfetta salute. Questo però sarà impossibile fino a quando saremo vittime del consumismo e mentre il mondo si affanna con tutte le sue nevrosi, così intanto io continuo ancora a sognare “L’isola di Wight”.

 Sara Di Marzio

 

Share Button
Written By
More from ukizero

Dalla sussistenza alla catastrofe

C'è necessità di un sistema dove ogni Stato rinunci al miraggio di...
Read More

5 Comments

Rispondi a Riccardo Scatto Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.