“Unisono” di Andrea Fatale: un manuale sulla Sapienza esoterica e il Risveglio della Consapevolezza

L’origine dell’universo e della vita. I maggiori insegnamenti sulla natura del Bene per l’evoluzione dell’essere umano

Unisono di Andrea Fatale – “La Lepre Edizioni” – raccoglie riflessioni, commenti e interpretazioni dei più importanti insegnamenti spirituali ed esoterici dalla notte dei tempi, ammantati da un costante rimando alla felicità e autorealizzazione nella nostra vita.
Parole che sembrano essere uscite di getto, altre chiaramente frutto di uno studio più che approfondito. Si parte da che cos’è la vita, come si è creata; si parte da dentro, si finisce con lo spiegare il mondo e l’intera esistenza. Quella di Fatale più che una cosmogonia è una psicogonia, con la quale penetrare gli anfratti del nostro inconscio. Un lavoro in grado di spaziare da citazioni scientifiche a teorie psicologiche, in modo parallelo alle dottrine della Mistica, riuscendo per giunta a spiegare con chiavi di lettura originali i più impenetrabili misteri dell’esoterismo, rimanendo dalla parte della Tradizione Perenne (matrice di ogni spiritualità del mondo).
Insegnante di Tantra Yoga ed Educatore psico-pedagogico, esperto di Counseling e Mitopoiesi, dopo alcuni racconti già pubblicati, è alla sua prima opera antropologica frutto di una lunga ricerca, sia di studio che di pratica, soprattutto in seguito all’incontro con il Maestro il venerabile Geshe Lharampa Lobsang Sherap. Ebbene, all’esplicativa ed affabile Prefazione del libro troviamo inoltre uno dei primi illustri maestri di Yoga italiani, Alberto Camici (Divya Shakti yogi) – specializzato in Antropologia e Teologia ha pubblicato saggi e monografie a carattere esoterico e spirituale; sulla scia dello Yoga Sampradaya il suo insegnamento si rifà alla tradizione dei Natha e Tantrica, passando per la tradizione shivaita e shakta del Trika, del Pratyabhijna, della Sri Vidya, oltre alla Mistica cristiana.
Allora, in questo sorprendente libro, che andrebbe letto anche solo per cultura personale, Fatale rivela come ogni scuola spirituale, da Oriente ad Occidente, abbia da sempre tramandato gli stessi insegnamenti sulla vera natura umana e del divino. Riesce a farlo in modo inevitabilmente impegnativo, eppure, la sua mitopoiesi ci conduce in un percorso che dalla metafisica del primo capitolo, ci apre ai segreti più oscuri del cosmo, della coscienza e dell’esistenza umana. Ben appoggiato sulle avanguardie scientifiche, l’autore mette in atto un’efficace rivalutazione del retaggio di una Sapienza senza tempo. Lo fa parlando delle questioni più importanti della vita umana, come il desiderio o la presenza/consapevolezza mentale: ecco che Fatale ci racconta della nostra natura, della nostra mente, della nostra parte nascosta più sottile, divina.
Chiude il saggio un discorso complessivo su tutto ciò che la spiritualità della Tradizione primordiale riesce ancora oggi a tramandare riguardo i migliori strumenti interiori per la realizzazione della pace, dell’evoluzione, della felicità e del benessere sia individuale che collettivo – anche da un punto di vista aconfessionale.
Impregnata dei maggiori insegnamenti dai più grandi maestri e dalle più grandi menti della storia dell’umanità, e ritrovandosi immersa nel mito, la lettura di questo saggio rivela un sorprendente discorso univoco, che riunisce di nuovo scienza e metafisica, un sentiero che trova la sua risoluzione nel centro di misteri esoterici motivati dal simbolismo del cuore e dal concetto di vacuità. Si tratta di un libro che fa bene all’anima, soprattutto in questi tempi. Particolarmente entusiasmanti e coinvolgenti sono di fatto le parti più liriche e soprattutto quelle riflessive, dove la filosofia di Andrea imprime coraggio al lettore e una motivazione incalzante. Soprattutto riporta in auge le qualità dello Spirito, quella sola consapevolezza in grado di riunire ogni essere vivente in un’unica coscienza globale, fatta di amore, altruismo e dunque rispetto per l’altro.
Ebbene, l’intero libro è un poetico inno alla rivoluzione dello spirito, quel pensiero vivente che ci accomuna tutti rendendo vitale ogni esperienza, e che andrà sempre riportata al Bene comune, in nome di una Coscienza superiore.
Unisono” diventa in conclusione un riferimento prezioso sia per comprendere gli insegnamenti esoterici delle antiche tradizioni misteriosofiche, avvicinandoci pian piano al Risveglio, sia per svelare tutti gli archetipi che ci abitano, tutte le nostre mancanze e punti di forza da cui dipende la nostra felicità – appianando il benessere esistenziale. Si tratta di un libro che ha il potenziale per suggerire al lettore il giusto senso, oltreché un nuovo significato, per la propria vita, se si avrà la perseveranza di affrontare gli approfondimenti filosofici, scientifici e storiografici. In quel caso ci si ritroverà di fronte ad un finale che ci ripagherà in un modo a dir poco emozionante.
Allora, la scrittura poetica nebulizzata tra le righe del libro, le potenti e penetranti parole di Andrea Fatale accendono l’anima, ma soprattutto ci permettono di sfiorare quella verità su come ognuno di noi sia parte di un gioco senza tempo, del quale sempre più stiamo perdendo lo spirito simbolico che ci lega all’Origine, alla nostra natura, al nostro destino: l’unico Principio che tutto comprende.
Fatale con “Unisono” incita alla rivoluzione dello spirito, un manifesto per l’Uomo Nuovo, fondamento necessario per cominciare a sperare in un Nuovo Mondo, una nuova era.

Casa Editrice: La Lepre Edizioni
Genere: Esoterismo e Spiritualità / Crescita personale
Pagine: 352
Prezzo: 22,00 €
ISBN: ‎ 979-12-80961-07-5

Contatti:
Facebook 
Instagram 
La Lepre Edizioni

Link di vendita online:
La Lepre Edizioni
La Feltrinelli – IBS
Amazon
Mondadori 

Share Button
Written By
More from ukizero

Dellera – “Stare bene è pericolo” – A Summer Tour

L'artista è ripartito nel mese di luglio per presentare live il nuovo...
Read More

4 Comments

  • finalmente l’ Iniziato Fatale è’ uscito allo scoperto… immagino sara’ un libro totale!!!
    Vado a comprarlo subito!
    Grazie

  • nn vedo l’ ora di ritrovare tutta la saggezza del mitico Fatale in un colpo solo. per anni qui su Uki ci ha illuminato il sentiero per prendere la vita come un opera d’arte … ora raggiungeremo pure gli spazi dello Spirito …

  • Copertina splendida. Il libro sembra un saggio su tutta la sapienza esoterica. è sicuramente sara’ funzionale al bene dell umanita’. Fatale e’ magico davvero ! da leggere assoluta anche solo per cultura personale

  • CHE BELLEZZA! LÈGGEVO CHE IL LIBRO E’ TUTTO COSTRUITO SU UN PERCORSO DI COMPRENSIONE SCANDITO DAI CHAKRA
    SARA’ UN LIBRO PREGNO DI SAGGEZZA …. TRA GNOSI, CABALA E IL DHARMA , CERTAMENTE NIN MANCHERA’ TANTA SCIENZA A FAR BELLA FIGURA !
    FATALE IS MAGIK!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.