Quarzomadera: “Apologia del Calore”

Un album decisamente orientato verso l’alternative rock di matrice stoner, con testi (ancora rigorosamente in italiano) sempre più ribelli e critici nei confronti della società contemporanea

È uscito il nuovo album dei Quarzomadera dal titolo “Apologia del Calore“. Otto brani registrati e mixati lo scorso febbraio al Frequenze Studio di Monza per il disco più forte, potente e diretto della band lombarda composta da Davide Sar (voce, chitarra, bass & keyboards programming) e Tony Centorrino (batteria, percussioni). Idealmente e concettualmente, chiude una serie dedicata ai quattro elementi in natura: l’acqua con “Cardio & Psiche” (2006), l’aria con “Orbite” (2009), la terra con “L’impatto” (2012) e quindi il fuoco con “Apologia del Calore“.

Prodotto e arrangiato dal gruppo stesso, registrato in stretta collaborazione col tecnico del suono/musicista Andrea Jim Ravasio e con musica e testi di Davide Sar, “Apologia del Calore” contiene anche la prima cover su disco dei Quarzomadera “Amico di ieri“, singolo de Le Orme datato 1975 qui in una versione alternativa all’originale e più possente che evidenzia comunque, così come le ultime tracce, i molti legami del duo anche con il rock progressivo e la psichedelìa del passato.

Dopo i tre lavori precedenti pubblicati con Videoradio/Linea Alternativa, i Quarzomadera approdano alla label Discipline di Garbo e Luca Urbani. L’artwork a cura di Gaetano Majorano e realizzato da Shiva Project per la versione in cd contiene anche questa volta i testi dei brani; un aspetto, quello delle liriche, che la band ha sempre considerato di primaria importanza.

Apologia del Calore” sarà disponibile su tutti i migliori digital store con distribuzione Believe e in distribuzione fisica con Master Music s.r.l.

Per presentare il disco il duo lombardo ha scelto il singolo/videoclip “Nel nucleo“: «Il tema del brano è l’esigenza di riappropriarsi o ribadire le proprie origini, le proprie radici, le proprie idee e convinzioni quando qualcuno cerca invece di convincerti del contrario per interessi propri, gettandoti fumo negli occhi e proponendoti percorsi diversi che vanno contro la tua natura e le tue attitudini».

.

.

> SoundCloud

 

Share Button
Written By
More from ukizero

Janas: intervista dalla tradizione popolare e oltre

I Janas sono interpreti originali e ben individuabili di un pop etnico...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.