È online “Luoghi Comuni”: nuovo Video di Leonardo Angelucci

Il nuovo Singolo del cantautore è un brano assolutamente rock costruito, testualmente e musicalmente, attorno al senso di claustrofobia dato dalla mancanza di autenticità

Che si tratti di citazioni, detti o “leggi”, che accettiamo come verità inconfutabili, il risultato non cambia: spesso ci appropriamo dei pensieri degli altri, per non correre il rischio di esporne uno nostro. Sopraffatti da opinioni ricche di forma ma povere di sostanza, facciamo fatica a ritrovare la nostra essenza. Questo è il senso del nuovo Videoclip di Leonardo Angelucci.

Il cantautore e chitarrista romano è il frontman dei Lateral Blast ma ha anche suonato accanto a Daniele Coccia Paifelman (Il Muro del Canto) nel suo progetto solita – durante il 2017 ha suonato in apertura a Coez, Giorgio Canali, Roberto Billi, Leo Pari e molti altri. Il suo disco d’esordio, “Questo frastuono immenso”, prodotto dall’etichetta di Ferrara Alka Records, parlava dei sentimenti di un’intera generazione ed è stato recensito dalle principali testate nazionali. A febbraio 2018 è stato tra i 60 selezionati per le audizioni Live di Musicultura, su più di 800 iscritti; a marzo è stato selezionato tra i 150 musicisti finalisti del contest 1M Next, che porta artisti indipendenti sul palco del Primo Maggio a Roma. A settembre ha concluso il “Breakin the summer Tour”, con più di 500 Ep venduti, una ristampa in deluxe edition e quasi 100 concerti in tutta Italia. Dopo una selezione, nel 2019 ha frequentato il Corso Autori del CET di Mogol.

Queste le parole dell’autore riguardo il nuovo Singolo: «Luoghi comuni” è un pezzo rock, irriverente e satirico. Figlio di certi post bigotti da social network, parodia di una futile discussione sul niente in sala d’attesa dal medico di famiglia, grottesco dipinto di chiacchiere vuote da bar. È una vignetta che critica senza troppi indugi il nostro atteggiamento verso le problematiche della società, che troppo spesso ci porta a schierarci ma soltanto per prendere parte ad una discussione fine a se stessa, mai propedeutico all’azione.
Musicalmente riflette il mio background rock e progressive, a tratti “Zappiano”, ma con una risoluzione abbastanza punk rock, dove chitarre, basso, batteria e tastiere sono suonate analogicamente e registrate nella loro cruda natura».

Nel brano è contenuto un estratto dallo sketch “Non esiste più la mezza stagione” del Trio (Solenghi, Lopez, Marchesini), e nel Video hanno preso parte gli associati del Centro Sociale Anziani Palombara Sabina.

Luoghi comuni” è stato interamente prodotto, missato e masterizzato negli studi di Free Club Factory, in provincia di Roma, da Leonardo Angelucci; da un’idea originale di Valeria Santivetti.
Regia, riprese e montaggio di Valeria Santivetti, Matteo Troiani e Leonardo Angelucci, non necessariamente in questo ordine.

> Pagina FACEBOOK

Share Button
Written By
More from ukizero

Quarzomadera: “Apologia del Calore”

Un album decisamente orientato verso l’alternative rock di matrice stoner, con testi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.