Numa: “Il Periodo”, è il suo scuro nuovo album

Esce il nuovo, atteso album in studio del rocker fiorentino. Un trascinante e trasgressivo condensato di hard rock, metal e teatralità

Numa nasce a Firenze nel 1982 e si fa le ossa in numerose band e cover band fiorentine. Assieme ad altri nove colleghi dà vita ad un’associazione culturale e artistica, la Musaico Immaginario, il cui primo lavoro è “Draculea nel sangue e nell’amore“, vincitore al Musical Day del 2007 come miglior musical inedito. Nell’agosto del 2009 esce il suo primo album dal titolo “Nel Mio Sguardo“. Nel 2012 viene nominato miglior cantante rock dell’importante evento mediatico Sanremo Music Awards. Il 18 febbraio 2013 esce il suo lavoro discografico dal titolo “Pout/Pourrock!“. Dal 26 marzo invece è uscito finalmente il suo 3° album da studio, “Il Periodo”, anticipato dal singolo e videoclip “Un Tuffo All’Inferno”.

Numa, oltre ad essere artista indipendente e unico autore, è anche produttore dei suoi lavori. La band che lo accompagna dal vivo è fedele per 4/5 alla squadra che ha registrato l’album in studio. Dopo l’abbandono del fedele chitarrista Tommaso Macelloni, sostituito da Andrea Anichini, il resto della formazione vede Giulio Peretti alla chitarra, Marco Polidori al basso e Daniele Mannori alla batteria. “Il Periodo”, registrato tra febbraio e luglio 2014 presso gli studi Wave Recording di Fiesole/Caldine (FI), e’ distribuito da Audioglobe.

 

Numa racconta dunque il suo nuovo mondo attraverso 10 canzoni dal sound decisamente duro e un’immagine tutta da seguire. Lo fa attraverso la lingua che gli appartiene, l’italiano, come del resto ha sempre fatto. Sicuramente un connubio autentico che non può non suscitare curiosità. “Il Periodo” è, come dice il titolo stesso, un disco che segna un grosso cambiamento, a partire dalla sfera privata e personale. Una fase piuttosto nera, come nero è il colore principale che rappresenta la nuova immagine di Numa e di tutto il suo artwork.

C’è la voglia di esorcizzare il dolore provato ma anche l’eccitazione di una nuova vita da vivere da parte di un personaggio misterioso che non si è mai tirato indietro nel farsi conoscere, soprattutto attraverso le sue canzoni.

Con questa nuova avventura, l’istrionico artista fiorentino cerca di portare sul palco uno show decisamente hard rock con sfumature metal, senza farsi mancare la vena teatrale che da sempre lo caratterizza (numerose le repliche di vari musical e spettacoli a cui ha preso e continua a prendere parte da quasi un decennio). Si riscontrano numerose influenze che vanno dagli Ac/Dc ai Queen passando, da buon rocker fiorentino, per i Litfiba.

Il release party del disco è previsto il prossimo 2 aprile al Combo Social Club di Firenze.

A proposito del singolo, l’artista dichiara: «È stato scelto come brano apripista poiché, al di là di una più spiccata “radiofonicità” nell’inciso, affronta e generalizza, attraverso il testo, l’argomento principale dell’album ovvero la voglia di trasgredire il più possibile; rappresenta per me un nuovo inizio, dopo aver fatto scelte importanti a livello privato e personale».

.

.

> SOUNDCLOUD

> FACEBOOK

 

Share Button
Tags from the story
, , , , ,
Written By
More from ukizero

Spartito Gastronomico: Quinoa con zucchine, fiori e mandorle

Un ricettario di buon gusto con una sinfonia di accordi culinari, per...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.