Miriam Ricordi: Anteprima del passionale VideoClip “Mi Esplode La Testa”

La cantautrice di Pescara torna, a tre anni dal suo ultimo singolo, con un brano puramente rock, diretto e crudo che racconta, senza filtri né fronzoli, di un amplesso di quelli che tutti vorremmo e dovremmo vivere almeno una volta nella vita.

Come si intuisce dalla copertina, si tratta di un pezzo che racconta senza filtri di un amplesso tra due donne e che, grazie alla registrazione in presa diretta (direzione artistica di Andrea Rodini), fa vivere all’ascoltatore di “Mi esplode la testa” un’atmosfera da live, da abbracci e sudore, zero inibizione e un incredibile senso di libertà. Elementi comuni, appunto, al sesso e al rock.

Il videoclip, per la regia di Pepite Music, è registrato e pensato in verticale per permetterne la visione in full screen da smartphone.

La cantautrice rock si è sempre espressa tramite la sua chitarra e le sue canzoni sono un connubio di romanticismo e carica. Nel 2014 si è esibita al fianco di artisti come Eugenio Finardi, Modena City Rambles, Marina Rei, Coez e Le luci della centrale elettrica. Nel 2016 è stata tra i cinque vincitori di “PostepayCrowd@Music”, successo che le ha permesso di lavorare al suo primo album “Persuadimi”…

«Torno, dopo 3 anni, con un amplesso – racconta Miriam Ricordi – uno di quelli che ti fa dimenticare chi sei, da dove vieni e qualsiasi altra cosa fuori dal perimetro della superficie sulla quale si sta consumando… Un amplesso in cui perdersi per ritrovarsi, di quelli che ti fa urlare “Ti amo” anche se ci si conosce da appena poco più di due orgasmi. Sicuramente una delle cose per cui vale la pena vivere e la cosa che più mi ricorda il palco».

FACEBOOK
INSTAGRAM

Share Button
Written By
More from ukizero

Se la mafia uccide con la pistola, la società lo fa con le parole

Natale Mondo si salvò in tribunale, ma lo stesso non accadde all'Arenella,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.