Maurizio Chi: il cantautore catanese canta dall’Australia “La Jaggia”

Il suo nuovo singolo in dialetto siciliano è disponibile su tutte le piattaforme streaming e in digital download

Maurizio Chi torna sulla scena con il suo nuovo singolo “La Jaggia” (Paperboatsongs / Believe digital), un brano in dialetto siciliano che inaugura una nuova fase artistica e anticipa il nuovo album del cantautore di Catania ormai residente di Australia.

La Jaggia” nasce dal proverbio popolare siciliano “l’aceddu intra na’ jaggia si nun canta d’amuri canta raggia” (un uccello dentro una gabbia se non canta d’amore canta per rabbia).
È un viaggio tra passato e presente raccontato da suoni epici che fanno di questa canzone il pilastro della sperimentazione musicale voluta fortemente da Maurizio Chi prodotta col mandoloncellista australiano (anch’egli di origini siciliane) Luke Wright.
Viviamo un momento in cui tutti siamo costretti a star chiusi nelle nostre gabbie, dando il meglio e il peggio di noi stessi. E la solitudine, si sa, talvolta porta con sé dolore. Un male che torna a cercarci durante notte e non ha pietà. “La Jaggia” è proprio questo: un viaggio nel subconscio di Maurizio Chi raccontato attraverso la musica, il dolore, l’energia ed i suoni di questa canzone”.

Il percorso artistico di Maurizio fino ad oggi è stato prettamente pop. Lo ha visto vincere concorsi nazionali quali Area Sanremo 2011 e Genova X Voi 2016 e pubblicare il suo primo album “Due” (Paperboatsongs – 2016). Poi il cambiamento radicale: il trasferimento nel 2019 a Sydney. Scelta frutto di un momento di malessere, del bisogno di scappare dalla sua gabbia e di ricominciare.

Il 21 maggio 2021 è prevista l’uscita dell’album “D’amuri e raggia”.

> FACEBOOK
> INSTAGRAM

Share Button
Written By
More from ukizero

Intervista a Francesca Ognibene, autrice del libro “Quel figlio negato”

L'autrice narra, con la delicatezza di una donna e l’onestà di una...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.