Koo: “Un Altro Giro” > VideoClip in Anteprima esclusiva!

Un gioco letale, fatto di rancori e ottimo rock!

Quante volte, la mattina seguente a una forte ubriacatura abbiamo ricomposto i puzzle? Brevi frammenti di ricordi, spesso e volentieri giunti a noi senza un ordine cronologico, vomitati dalla nostra mente nel breve tragitto tra il bagno e il nostro letto sfatto. E quante volte ci siamo resi conto della pericolosità o dell’imbarazzo di alcuni episodi, alla vista dei quali stavamo beatamente sorridendo, soltanto poche ore prima. Ma per fortuna è andata a finire bene, ci diciamo tra noi, ancora un po’ barcollanti mentre riprendiamo padronanza dei nostri sensi. E se non fosse così? Se i nostri ricordi fossero alterati, se qualcosa fosse andato storto, se il sapore amaro che abbiamo in bocca non sarà l’unica cosa difficile da lavare via..?

.

In una serata di ordinario divertimento tra amici e vino, due ragazzi si dichiarano guerra solo con gli sguardi. Il risentimento è immerso in una folta coltre di sorrisi. I motivi non si conoscono, forse una ragazza, forse altro. Quello che però si intravede è che la ferita è aperta da tempo e fatica a rimarginarsi. È una ferita che fa male, che porta alla disperazione di uno dei due duellanti. E ad un gioco, letale.

Regia e Fotografia: Stefano Bagnoli

Sceneggiatura: Fabio JTP Corrirossi

.

Il videoclip è stato presentato in anteprima live il 24 Aprile 2015 presso la sala teatro/concerto di Ossigeno (Velletri), a seguire il concerto dei Koo che hanno riproposto tutto il loro Ep “Marea”, uscito lo scorso aprile, e qualche brano nuovo. Accompagnati sullo sfondo dalle illustrazioni disegnate dal vivo e proiettate in diretta di Emanuele Caponera e da un gioco di luci a intermittenza, create dai Koo stessi.
Per chi pensa che la Musica non sia solo a sé stante, ma un connubio di forze e Arte.

.

KOO

I Koo sono il racconto a tinte scure della vita che avremmo voluto vivere, oppure che abbiamo vissuto senza accorgercene. Sono l’espressione poetica del nostro quotidiano, compresi i suoi lati più nascosti e fangosi, senza per questo disdegnare multimedialità ed evoluzione tecnica del suono.
Dopo aver preso parte alla manifestazione “Yeo Yeo Asylum Circus” (che li porta ad aprire a KuTso, Management del Dolore Post-Operatorio ed Eva Mon Amour), il quartetto romano si dedica alla scrittura del suo primo Ep “Marea”. Tale Ep viene presentato live il 16 aprile 2014 al Lanificio 159. Il 24 maggio hanno aperto il concerto degli Area765 al Circolo degli Artisti. Il 27 Aprile 2015 è uscito il videoclip di “Un altro giro”.

.

.

> FACEBOOK

.

Share Button
Written By
More from ukizero

Vincitore Web Contest Festival dei Castelli 2015

I Cafè Chinaski vincono il Web Contest FCR & UkiZero 2015
Read More

9 Comments

Rispondi a Max Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.