Gli italiani lo fanno in chat

La pornografia casalinga cambia aspetto

Adesso dobbiamo capire se è stato internet ad influenzare le nuove tendenze sessuali degli italiani, o viceversa. Sicuramente, molte delle fantasie riscontrate in una ricerca effettuata dall’Istituto Tecné, sono di altro gradimento nelle pagine dei più grandi contenitori di pornografia on-line.

Permane ancora una certo disamore per il sesso di gruppo, ma il fatto che una delle cose più eccitanti per gli italiani sia fare sesso in chat con sconosciuti, è qualcosa che va oltre la semplice variante del rapporto sessuale, ma sta ad indicare che la digitalizzazione ci sta cambiando.

Non è forse un caso che il 96% degli intervistati ritengano il “visto” la cosa più seducente e che al 31% piace essere ripresi da una telecamera?

Questa ricerca sfata anche alcuni miti, come quello dell’uomo traditore, visto che è il 57% delle donne contro il 43% degli uomini a dichiarare di aver tradito il proprio partner, come sempre le donne (47% contro 43%) a dichiarare di aver vissuto relazioni parallele.

Naturalmente vengono fuori dati buffi, come quello che il 93% delle donne e il 94% degli uomini immaginano come stereotipo di una rapporto molto eccitante quando il partner si trova “sopra” e quindi, a meno che non ci sia una democratica condivisione della posizione, risulterà molto difficile accontentarsi entrambi.

Marco Caponera

 

Share Button
Tags from the story
, ,
Written By
More from Marco Caponera

Mission:Impossible -Protocollo Fantasma

Recensione Uki in Anteprima!
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.