Festival dei Castelli Romani: le iscrizioni riaprono in via eccezionale

Dal 30 marzo al 30 luglio la possibilità di diventare parte integrante della rassegna

Cambio di rotta in via eccezionale per il Festival dei Castelli Romani, il concorso musicale internazionale che dopo i fasti della strepitosa ultima edizione, offre un’altra possibilità a tanti artisti emergenti di entrare nella grande famiglia della kermesse targata Guaranà Eventi.

Dal 30 marzo al 30 luglio saranno infatti di nuovo aperte le iscrizioni per la quinta edizione.

Tante le novità, una su tutte la partnership con la Doc Servizi: un sodalizio che non farà altro che potenziare lo status del Festival come appuntamento imprescindibile della stagione artistica e culturale nostrana.

Fortemente voluto dall’Amministrazione veliterna nella persona dell’Assessore alla Cultura Ilaria Usai, il Festival solo per quest’anno non sarà itinerante ma offrirà un trittico di emozioni al Teatro Artemisio dal 13 al 15 ottobre, ovviamente con la presenza dell’insostituibile “padrino” della manifestazione, Cesareo di “Elio e le Storie Tese”… Ma lo ricordiamo: la presenza fissa a Velletri sarà solamente per quest’anno, come diretta conseguenza della serie di novità che hanno reso necessario un impegno a 360° di tutta la macchina organizzativa… Dalla prossima edizione si torna alla volta dei comuni castellani!

Iniziamo a rivelare alcuni particolari della nuova edizione: Premio Banco del Mutuo Soccorso per il miglior testo inedito, la cui premiazione sarà effettuata proprio dal fondatore e compositore del gruppo Vittorio Nocenzi. Oltre al web contest sul portale del Festival, altra sezione innovativa sarà quella per la Miglior Performance, per tutti coloro che vorranno interpretare liberamente testi noti della musica italiana (ma attenzione, sono vietate senza appello cover band e tributi band).

Lo scopo del progetto musicale nato dalla Guaranà Eventi di Francesca Cedroni è quello di valorizzare artisti e inediti di qualità. Se per i conoscitori del settore è forse superfluo dare un accenno delle emozioni provate nel corso di questa estate 2015, per tutti gli altri basterà far tornare alla mente il nome dei “Bud Spencer Blues Explosion”, protagonisti del conturbante concerto conclusivo le cui note hanno definitivamente consacrato il gran finale, vinto dalla band Dagomago.

Per tutte le info, il regolamento e i termini dell’iscrizione, la cui rinnovata scadenza è fissata per il 30 luglio, nonché per conoscere tutte le possibilità e i premi riservati agli artisti in gara, vi basterà dare un’occhiata al sito ufficiale: www.festivaldeicastelli.it e la Pagina Facebook Festival dei Castelli Romani. Tenetevi forte, la grande musica sta tornando!

 

Share Button
Written By
More from ukizero

Unminutodisilenzio: “In Tronco”, un singolo natalizio ad anticipare l’album!

Un folk cantautorale votato alla ricerca di se stessi
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.