Beirut: anticipazioni dall’ultimo album “No No No”

Iniziato il conto alla rovescia per il nuovo album di Zach Condon

Tenetevi forte perché tra circa tre mesi, esattamente l’11 settembre, uscirà il nuovo album di Beirut dal titolo “No No No“.

Se volete un assaggio da subito di quello che ci aspetta potete trovare online la track-title che vi permetterà di viaggiare già verso orizzonti mai immaginati. Questo album segna il ritorno di Beirut alias Zach Condon a quattro anni dall’uscita del suo ultimo disco datato 2011 dal titolo “The Ripe Tide” (consiglio vivamente di ascoltarlo).

Ma se non avete proprio idea di chi o cosa sia Beirut (non solo capitale del Libano) dal punto di vista musicale vi posso dare qualche informazione utile che può indirizzarvi verso il sentiero della buona musica. I Beirut sono un gruppo musicale statunitense nato nel 2006 dal progetto musicale solista di Zachary Francis Condon che si è evoluto, in seguito, in una band guidata dallo stesso Condon. La loro musica combina elementi del folk dell’Europa dell’Est con la musica pop e indie rock occidentale. Un mix che a quanto pare negli anni ha portato a un discreto successo musicale nonché a una schiera di fan estasiati.

Cosa dobbiamo aspettarci quindi da questo new album?
Il nuovo album è stato inciso lo scorso inverno da Condon dopo un periodo non facile: un esaurimento psicofisico che ha colpito il songwriter nel 2013 dopo il divorzio. «Per la prima volta nella mia vita, ho dovuto affrontare dei dubbi estremi. Ho toccato il fondo», ha spiegato Condon in un comunicato. A rimettere in piedi il musicista, l’inizio di una nuova relazione.

Secondo la nota stampa, i nuovi brani saranno più spogli e le canzoni utilizzeranno strumenti più “oscuri” di quelli che siamo soliti associare ad un album di Beirut.

Di seguito la tracklist dell’album “No No No“:
1. Gibraltar
2. No no no
3. At once
4. August Holland
5. As needed
6. Perth
7. Pacheco
8. Fener
9. So allowed

 

A questo punto posso solo dirvi di pazientare (non sarà facile) e di darci appuntamento a settembre con la speranza di trovarci ad ascoltare, ancora una volta, una piccola perla in quello che è il grande oceano della musica.

 

Giacomo Tridenti

.

.

 

Share Button
Written By
More from ukizero

BODY MODIFICATION: BREVE STORIA DELLA TRASFORMAZIONE DA RITUALE MAGICO A HASHTAG

La modificazione del sé oggi: un rito di passaggio e accettazione del...
Read More

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.